AC 80-4

Una spanna sopra la concorrenza. Di nuovo. La nuova generazione è arrivata.

Con il suo braccio base lungo 60 metri e la sua struttura compatta, la AC 80-4 si adatta a una vastissima gamma di applicazioni. Ciò vale in particolare per l’uso in combinazione con il sistema di controllo IC-1 Plus e Flex Base, il sistema di stabilizzatori la cui estensione è regolabile in continuo: due caratteristiche che rendono la gru la prima scelta per numerosi progetti in cui lo spazio è un fattore primario. Utilizzabile sia come gru principale, sia come potente gru ausiliaria, grazie all’imbattibile capacità di sollevamento anche con braccio impennato, la gru AC 80-4 si è prenotata il suo posto in molti cantieri futuri.

Classe di capacità 88 t-USA / 80 t
Lunghezza max. braccio principale 196,9 ft / 60 m
Lunghezza max. sistema 218,2 ft / 66,5 m
Assi 4 / 4

Punti salienti:

Potente: le migliori portate di carico con una lunghezza del braccio principale di 50 e 60 metri

Nella classe fino a 100 tonnellate, nessun’altra gru si avvicina alla sua capacità di sollevamento con braccio completamente esteso entro un raggio di 30 metri: la gru AC 80‑4 è ad esempio in grado di sollevare ben 5,4 tonnellate con un raggio di 14 metri! Alza inoltre il livello di prestazioni con il braccio base esteso fino a 50 m: con un raggio di dieci metri, è in grado di sollevare 9,7 tonnellate, ovvero 2,2 tonnellate in più rispetto al suo concorrente più potente.


Quando serve di più, diventa ancora più flessibile, con la prolunga del braccio base

Se non fosse sufficiente la lunghezza del braccio base di 60 metri, lo sbraccio della gru AC 80-4 può essere incrementato con una prolunga di 6,5 metri, inclinabile di 25° e 50°. La sua generosa capacità di 23,8 tonnellate consente l’uso della gru per sollevare carichi pesanti sopra gli ostacoli. Poiché la prolunga può essere ripiegata e trasportata sul braccio base, risulta pronta per l’uso in modo particolarmente rapido. Per la gru Demag AC 80-4 è inoltre disponibile un runner di 1,50 metri con una capacità di 26,6 tonnellate. Ciò rende la gru AC 80-4 ideale per l’uso all’interno di edifici.


Dotazione di prim’ordine: le innovazioni Demag IC-1 Plus e Flex Base

Durante il funzionamento, l’innovativo sistema di controllo Demag IC‑1 Plus calcola la capacità di sollevamento della gru per ogni posizione del braccio, in base all’angolo di rotazione della torretta. Ciò significa che sarà sempre possibile sfruttare la massima capacità di carico disponibile con qualsiasi configurazione degli stabilizzatori, anche asimmetrica.

Un vantaggio che diventa ancora più rilevante in combinazione con Flex Base, il sistema che consente di estendere gli stabilizzatori in qualsiasi punto entro la loro portata: in questo modo la gru AC 80-4 può sfruttare tutto lo spazio disponibile fino agli ostacoli circostanti e utilizzare sempre la massima portata consentita. La gru può così effettuare sollevamenti in genere riservati a gru più grandi e in posizioni che queste gru non sarebbero in grado di raggiungere, per le loro dimensioni.


Tutto a colpo d’occhio: Demag Surround View

Le quattro telecamere della gru AC 80-4 tengono tutto sotto controllo. Un diagramma elaborato dal microprocessore consente di visualizzare graficamente, nel display della cabina sul carro, le possibili lunghezze di sfilo degli stabilizzatori e il raggio di rotazione, facilitando così di molto il posizionamento della gru in cantiere. Demag Surround View agevola la gru anche durante il trasferimento il cantiere, consentendo al conducente di individuare più facilmente pedoni e ciclisti quando effettua le svolte.


Silenziosa e priva di emissioni: la gru AC 80-4 integra la soluzione E-Pack, premiata con il riconoscimento ESTA

Grazie al sistema elettroidraulico E-Pack, la gru AC 80-4 funziona in modo estremamente silenzioso e privo di emissioni sfruttando il motore elettrico integrato da 32 kW. E-Pack, disponibile in opzione, è adatto ad applicazioni che richiedono l’uso di gru all’interno di edifici, in aree urbane densamente popolate e lavori notturni in aree residenziali: condizioni per cui l’azienda che utilizza la gru potrebbe dover rispettare requisiti di legge severi, che rendono impossibile l’uso di una gru con motore diesel nel modo convenzionale.


Connect. Manage. Service – con IC-1 Remote

IC-1 Remote consente di gestire le gru e la flotta in modo efficiente e sulla base di dati reali, rendendo visibili sia la posizione che i dati operativi della gru AC 80-4: Dal peso del carico al gancio alla lunghezza del braccio base, dall’inclinazione del braccio ai dati sulla velocità del vento, fino ai livelli del carburante, dell’olio e dell’acqua, con le relative temperature, tutti dati che ora saranno accessibili da qualsiasi luogo, semplicemente utilizzando un browser web.


Tutti i vantaggi dell’AC 80-4 in sintesi

Cliccate sui punti evidenziati per saperne di più sui vantaggi.

Close

Per saperne di più: